Cuscini Divano, York - Tuttavia quanti cuscini sono necessari per fare un divano? Paolo rizzatto potrebbe rispondere 33! Ma sii cauto, quei 33 cuscini che costruiscono il divano ora non lo equipaggiano veramente. Parlando metaforicamente, il divano ritorna all'inizio della sua evoluzione quando non era niente più grande di molti cuscini a terra o appoggiati a una panca. Lo stilista disegna una nuova forma di macro capitonné in cui ogni modulo mantiene la sua identificazione personale.

La grande collezione di mele attraverso sergio bicego è declinata in nuove forme senza perdere la sua essenza, compresa un'anima contemporanea e uno spirito immortale. La trapuntatura dei cuscini strizza l'occhio a un'eleganza fuori moda e cede alla tentazione della nostalgia di definire la disposizione del destino. Allo stesso tempo il fascino metropolitano è superiore grazie alla forma esagonale della struttura, che poggia su piedini sottili in asta metallica personalizzabile, con finitura cromata nera, cromo liscio o laccato bianco. Big apple suite è avvolgente e accogliente anche all'interno delle varianti più piccole tra cui la maxi lounge chair e il divano da 155 cm, che comprende dolcemente due persone ed è particolarmente interessante per il dispositivo di accordo.

Nato nel 1953, lasciò gli studi classici e iniziò, quasi per caso, a godere del settore del mobile imbottito. Interessato al settore che lo circonda, si dedica con entusiasmo alla ricerca di forme e tecniche costruttive che mette al primo posto nelle aziende in cui lavora. Nel 1991 ha aperto il suo studio personale come clonatore imparziale e nel 1993 è diventato l'anno dell'incontro con saba italia. Nuove sfide e nuovi stimoli porteranno all'inizio del "divano nomade": taos, ananta, limes, nesting, pixel. Creazioni che nascono dall'immagine riflessa di nuovi desideri che ci spingono a vivere in modo meno formale, dotati di disorganismi che consentono semplici aggiustamenti al commercio, il gioco d'azzardo con le forme.

Cuscini Divano, York Freddo New York Soft, Saba Italia

Cuscini Divano, York Freddo New York Soft, Saba Italia

Cuscini Divano, York Meraviglioso New York City View Alba Modello In Cotone Cuscino, Auto A Casa Divano Empire State Building Design Dark Night Pillw Caso In, York City View Alba

Cuscini Divano, York Meraviglioso New York City View Alba Modello In Cotone Cuscino, Auto A Casa Divano Empire State Building Design Dark Night Pillw Caso In, York City View Alba

Cuscini Divano, York Affascinante New York Grigio Città Sfondo Personalizzato Vintage Cuscini, Divano Chair, Home Decor Tiro Cuscino Cuscini Decorativi Almofada In, York Grigio

Cuscini Divano, York Affascinante New York Grigio Città Sfondo Personalizzato Vintage Cuscini, Divano Chair, Home Decor Tiro Cuscino Cuscini Decorativi Almofada In, York Grigio

Cuscini Divano, York Artistico 33 Cuscini-Ambient-4

Cuscini Divano, York Artistico 33 Cuscini-Ambient-4

Cuscini Divano, York Più Recente Archivio Fotografico, Interni Moderni, Divano Bianco E Cuscini, Pianta Decorativa, Muro Bianco,, York Vista Sulla Città E La Luce, Giorno.

Cuscini Divano, York Più Recente Archivio Fotografico, Interni Moderni, Divano Bianco E Cuscini, Pianta Decorativa, Muro Bianco,, York Vista Sulla Città E La Luce, Giorno.

Paolo rizzatto è nato nel 1941 a milano. Si è laureato in architettura nel 1965 al politecnico di milano. Nel suo studio lavora come libero professionista all'interno dei campi della struttura, del layout interno, del design delicato e del layout del prodotto. Nel 1978 ha fondato insieme luceplan con riccardo sarfatti e sandra severi. Le sue opere architettoniche comprendono: daycare middle a segrate (milano), 1972, residenza per vacanze per famiglie non sposate a formentera (baleares) 1973, zona residenziale a feltre (belluno) 1974, casa suburbana a bazzano (bologna) 1976, abitazioni bifamiliari a montesiro (milano) 1985, casa per anziani a galliate (novara) 1986, fabbrica luceplan e sede a milano nel 1997. Ha disegnato per arteluce, artemis, luceplan, alias, cassina, nemo, danese, fiam, molteni, knoll, kartell , philips, montina, thonet, poltrona frau, guzzini, serralunga, lensvelt. Ha insegnato a diversi istituti universitari: università d'abruzzo a pescara, columbia university a new york, politecnico di milano, cranbrook center a detroit, washington college a saint louis, struttura institute a mosca, architects association a san pietroburgo, università di palermo, iuav a venezia. Le sue opere sono state pubblicate su riviste, cataloghi e libri in italia e all'estero. Compiti da lui presentati ai seminari o mostre delle regole e dei musei: la sua lampada "mix" (una manifattura di luceplan) è stata recentemente coperta all'interno della collezione eterna di moma nella grande mela. Istituzioni architettoniche a londra, triennale a milano, centro museo wave hill a big apple, museo di opere d'arte contemporanea a new york, victoria and albert museum a londra, museo del know-how tecnologico e della tecnologia a milano, camere con vista a "abitare" il tempo "a verona," creativitalia "a tokyo," alogena - 20 jahre neues licht "al durangewandte kunst museum di colonia," capitales européennes du nouveau design "sul centro pompidou a parigi," tecniques discretes "sul musée des arti decorative del louvre a parigi, "sostanze mutanti" nel museo di opere d'arte contemporanea nella grande mela, "giochi fisici nella moda" nella grande mela e tokyo. Ha ricevuto sette premi, tra cui si possono menzionare: 5 compasses of gold prizes nel 1981,1989, 1995, 2008 e 2011 la lampe d'argent sil / paris 1988 board board design cosmit / milano 1988 los angeles lampe d'or sil / paris 1990 "layout plus" design / francoforte 1992 e 2006 design plus ambiente / frankfurt 1992 product award apparecchi di illuminazione fair / ny 1992 rosa dot design innovazioni / essen 1994 e 2010 european community design prize / amsterdam 1994 settori del forum layout prize / hannover 1996 swiatlo'ninety nine / warsaw 1999 design correttamente award chicago athenaeum museum / chicago 1999 e 2010 vincitore al concorso globale per il "milan dock" / 2004 "luce del futuro" risparmio energetico assets / francoforte 2006 premio dei premi per innovazione / roma 2011.